La Cultura Democratica Si Trasmette Fin Da Bambini

Pubblichiamo un comunicato a cura del Comitato Direttiva 477

E’ innegabile che lo sport sia tra i più importanti vettori dei valori di legalità e rispetto che contraddistinguono la cultura democratica. Non è un caso che in ogni situazione in cui tali valori vengano messi in dubbio, subito dopo l’istruzione il primo strumento per dare una formazione democratica alle nuove generazioni è lo sport. E tra gli sport in cui più sono necessari e quindi si insegnano la disciplina, l’autocontrollo, la conoscenza di sé, il rispetto della legalità, la responsabilità delle proprie azioni, la capacità di saper ammettere e giudicare i propri errori ed i propri limiti nonché il fondamentale rispetto per gli avversari senza dubbio primeggiano quelli di tiro.
Senza contare la possibilità della pratica nel privato, le strutture pubbliche del TSN ammettono agli sport con armi i giovani già dai 10 anni di età in un percorso – anche pedagogico – che li vede impegnati dapprima con l’aria compressa poi con le armi da fuoco vere e proprie.

La fiera di HIT Show a Vicenza, in cui sono esposti principalmente armi e strumenti per la pratica delle attività sportive (inclusa quella venatoria, praticata dagli adulti ma già ammirata e desiderata dai più piccoli), è quindi una eccezionale esibizione non solo di oggetti materiali strumentali alla pratica delle proprie passioni, ma più in generale di valori di cui la nostra società ha bisogno anche per formare Cittadini esemplari del domani.

Chi ha recentemente cercato di insinuare connessioni tra il terrorismo e la nostra associazione, tirando insensatamente in campo anche la Fiera di Vicenza, è senza dubbio in malafede. Chi vuole impedirvi di portare i vostri figli a visitare un luogo sicuro e controllato dove sono esaltati i valori fondanti della nostra Società vuole in realtà impedirvi di esercitare pienamente e coscientemente il vostro ruolo di genitori. Chi colpevolizza i genitori che condividono e trasmettono determinati valori ai propri figli e tenta di intromettersi nel loro ruolo educativo tramite i regolamenti ed i cavilli è, in definitiva, profondamente antidemocratico. Non lasciate che gli antidemocratici vi esproprino del vostro fondamentale ruolo di educatori, tutelato fin dalla Costituzione della Repubblica, per imporre a voi ed ai vostri figli le loro ottuse convinzioni ideologiche basate sul nulla.

La bellezza di HIT Show è anche nella presenza di famiglie intere in cui più generazioni condividono passioni e valori: il 10, 11 e 12 febbraio portate i vostri figli a Vicenza a visitare HIT Show 2018.

 

© 2018, Michele Schiavo. Tutti i diritti riservati.
Per pubblicare anche parzialmente questi contenuti è necessario fornire il link alla pagina originale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.