La Cultura Democratica Si Trasmette Fin Da Bambini

Pubblichiamo un comunicato a cura del Comitato Direttiva 477

E’ innegabile che lo sport sia tra i più importanti vettori dei valori di legalità e rispetto che contraddistinguono la cultura democratica. Non è un caso che in ogni situazione in cui tali valori vengano messi in dubbio, subito dopo l’istruzione il primo strumento per dare una formazione democratica alle nuove generazioni è lo sport. E tra gli sport in cui più sono necessari e quindi si insegnano la disciplina, l’autocontrollo, la conoscenza di sé, il rispetto della legalità, la responsabilità delle proprie azioni, la capacità di saper ammettere e giudicare i propri errori ed i propri limiti nonché il fondamentale rispetto per gli avversari senza dubbio primeggiano quelli di tiro.
Senza contare la possibilità della pratica nel privato, le strutture pubbliche del TSN ammettono agli sport con armi i giovani già dai 10 anni di età in un percorso – anche pedagogico – che li vede impegnati dapprima con l’aria compressa poi con le armi da fuoco vere e proprie.

La fiera di HIT Show a Vicenza, in cui sono esposti principalmente armi e strumenti per la pratica delle attività sportive (inclusa quella venatoria, praticata dagli adulti ma già ammirata e desiderata dai più piccoli), è quindi una eccezionale esibizione non solo di oggetti materiali strumentali alla pratica delle proprie passioni, ma più in generale di valori di cui la nostra società ha bisogno anche per formare Cittadini esemplari del domani.

Chi ha recentemente cercato di insinuare connessioni tra il terrorismo e la nostra associazione, tirando insensatamente in campo anche la Fiera di Vicenza, è senza dubbio in malafede. Chi vuole impedirvi di portare i vostri figli a visitare un luogo sicuro e controllato dove sono esaltati i valori fondanti della nostra Società vuole in realtà impedirvi di esercitare pienamente e coscientemente il vostro ruolo di genitori. Chi colpevolizza i genitori che condividono e trasmettono determinati valori ai propri figli e tenta di intromettersi nel loro ruolo educativo tramite i regolamenti ed i cavilli è, in definitiva, profondamente antidemocratico. Non lasciate che gli antidemocratici vi esproprino del vostro fondamentale ruolo di educatori, tutelato fin dalla Costituzione della Repubblica, per imporre a voi ed ai vostri figli le loro ottuse convinzioni ideologiche basate sul nulla.

La bellezza di HIT Show è anche nella presenza di famiglie intere in cui più generazioni condividono passioni e valori: il 10, 11 e 12 febbraio portate i vostri figli a Vicenza a visitare HIT Show 2018.

 

HIT SHOW 10-12 Febbraio 2018

Si ricorda a tutti gli appassionati che questo fine settimana, dal 10 al 12 febbraio, c’è la fiera HIT Show, il principale appuntamento italiano di riferimento per il settore delle armi e munizioni sportive e civili, delle attrezzature e degli accessori dedicati al mondo outdoor, caccia, tiro sportivo e utilizzo personale.

Per maggiori informazioni potete visitare il sito ufficiale della fiera all’indirizzo https://www.hit-show.com/

Inforce APL for Glock

Un nuovo dealer per l’Italia:

Ho già recensito su Armimilitari un prodotto Inforce, una WMLX White LED Flashlight 500 lumen di 2ª generazione, rientrante nella categoria Rifle  & Carbine Lights. A 2 anni da quella recensione, ritrovo i prodotti Inforce persino migliori,  indice di un’ottima ingegnerizzazione e crescita del prodotto, proposta oltretutto a cifre più contenute rispetto ai diretti concorrenti, che, a mio avviso, vengono battuti a mani basse, in termini d’ingombro contenuto e leggerezza, soprattutto se, come nel caso di questo articolo, parliamo dall’attuale linea Pistol Lights. Quando scrissi la prima volta di questi accessori soffrivano però di un difetto… non erano importati in Italia ufficialmente e questo, per molti possibili acquirenti, poco propensi ad effettuare acquisti online, voleva dire effettuare un ordine e, nel peggiore dei casi, affrontare una assistenza post-vendita per via telematica, per giunta, in una lingua non propria, risultando un ostacolo a dir poco invalicabile. Ad oggi questo non è piu un problema, grazie a Pierangelo Pluchino ed alla sua azienda TacticalPro, con sede a Laveno (VA), Master Distributors di Inforce, commercializzatori di UF Pro, MSA Sordin, Thyrm, Altama, Original Swat, LBX Tactical e molti altri brand, nonchè fornitori di attrezzature ad alcuni reparti speciali delle nostre FF.AA.  Interessante l’ultima idea della società, fondare una rete commerciale basata sul progetto TacticalPro Points, sparsi sul territorio nazionale, capaci di fornire materiale ed assistenza, attualmente in crescita ed alla ricerca di partners.

https://www.tacticalpro-it.com

Il logo della TacticalPro, importatore europeo di Inforce.

Leggi tutto “Inforce APL for Glock”

29 Colpi nelle Armi Demilitarizzate Sportive, il Banco Proprio Non Ci Sta

Riceviamo oggi a seguito di una Nostra memoria inviata al Banco ed al Ministero dell’Interno riguardante le armi sportive demilitarizzate.

Ma andiamo con ordine.
In data 16 ottobre abbiamo inviate le nostre osservazioni. Leggi tutto “29 Colpi nelle Armi Demilitarizzate Sportive, il Banco Proprio Non Ci Sta”

AUDERE – Innovative Firearms Accessories Manufacturing

Anche se non di frequente, nel panorama degli accessori e dei prodotti dedicati alle armi spuntano dei nuovi produttori che vanno a infoltire la già ricca offerta.
Ancora più rari sono quelli che decidono di puntare esclusivamente su prodotti di alta qualità mirando alla nicchia di utenti che richiedono componenti caratterizzati da caratteristiche e standard elevati e disposta a pagare un prezzo adeguato al livello del prodotto. Leggi tutto “AUDERE – Innovative Firearms Accessories Manufacturing”