D.Lgs 104/2018 – Tra infrazioni e penali incertezze

Incertezza

Per gli sportivi ed appassionati del settore continua la navigazione in un mare tempestoso: non è bastato superare lo scoglio del D.Lgs. n°104/2018 e conseguente denunzia contro lo Stato italiano per inadempimento alla Direttiva sulle armi n° 2017/853 proposta dal Giudice Edoardo Mori (per chi non ne fosse a conoscenza, rimandiamo al video della sua audizione presso il Parlamento del 18 luglio scorso per chiarimenti sul suo pensiero, riportato alla fine di questo articolo assieme alle memorie depositate presso le Commissioni Parlamentari) ora ci giunge notizia che anche il Banco di Prova di Gardone Val Trompia non abbia idea di come risolvere la questione per le armi classificate A6 ed A8, ed abbia pertanto chiesto lumi al Ministero.
Leggi tutto “D.Lgs 104/2018 – Tra infrazioni e penali incertezze”

Decreto Legislativo 104/2018 – Ed ora…

Bene.. ora che è in vigore il Dlgs 104/2018 vogliamo ricordare quando questa direttiva venne approvata a Strasburgo il 14 marzo 2017.

Seppur l’attuale Governo sia riuscito a sistemare i molti punti critici della bozza di partenza, bisogna ricordare che su molti altri punti il Ministero aveva le mani legate.
E’ infatti la Direttiva stessa che presenta molte ambiguità sia nella classificazione delle armi sia nelle possibilità di detenzione delle stesse a patto di rispettare certi requisiti.

D’ogni modo volgiamo ringraziare tutte le associazioni, tutti i membri del Parlamento, e del Governo che in questo periodo hanno permesso un dialogo con il mondo di noi appassionati affinché certe modifiche legali siano fatte sia nel rispetto della Legge e sia nel rispetto dei diritti dei legali possessori di armi.

Volgiamo però ricordare quel 14 marzo 2017, data di approvazione della Direttiva UE 2017/853 e chi già allora si oppose. Riproponiamo quindi il nostro vecchio articolo: Approvata a Strasburgo la modifica alla Direttiva Armi 91/477/CEE.

Vi lasciamo solo con delle note, rivolte a chi ha orecchie per intenderci… Leggi tutto “Decreto Legislativo 104/2018 – Ed ora…”

Decreto Legislativo 104/2018 – Circolare Esplicativa Dlgs 104/2018 Stato Maggiore della Difesa

Header Stato Maggiore Circolare

Pubblichiamo la circolare dello Stato Maggiore della Difesa – Ispettorato Generale della Sanità Militare avente come oggetto:

“Decreto Legislativo 10 Agosto 2018, n.104. Attuazione della direttiva (UE) 2017/853 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 maggio 2017, che modifica la direttiva 91/477/CEE del Consiglio, relativa al controllo dell’acquisizione e della detenzione di armi. Indicazioni operative tecnico-sanitarie.”

Vengono date indicazioni sul rilascio del certificato medico per chi intendesse richiedere o rinnovare il porto d’armi, ma non vengono date indicazioni in merito a chi deve richiedere il certificato per la sola detenzione delle armi.

L’unica parte degna di nota è il fatto che viene sancito che non esiste il limite territoriale.

Leggi tutto “Decreto Legislativo 104/2018 – Circolare Esplicativa Dlgs 104/2018 Stato Maggiore della Difesa”

Decreto Legislativo 10 agosto 2018, n.104 – Emanata la Circolare esplicativa dal Ministero

E’ stata appena pubblicata la circolare esplicativa del Decreto Legislativo 10 agosto 2018, n.104.

Vediamo di elencare alcuni punti a cui bisogna prestare attenzione: Leggi tutto “Decreto Legislativo 10 agosto 2018, n.104 – Emanata la Circolare esplicativa dal Ministero”

Le armi A8 – Quali sono? Esistono?

MP5 A8

Ultimo aggiornamento : mercoledì 7 novembre 2018

La definizione delle armi appartenenti alla Categoria A punto 8 data dalla direttiva 91/477/CEE è ambigua: “Le armi da fuoco lunghe semiautomatiche (vale a dire le armi da fuoco originariamente destinate a essere imbracciate) che possono essere ridotte a una lunghezza inferiore a 60 cm senza perdere funzionalità tramite un calcio pieghevole o telescopico ovvero un calcio che può essere rimosso senza l’ausilio di attrezzi.”.
Leggi tutto “Le armi A8 – Quali sono? Esistono?”