7,62 x 39 mm: Munizione Venatoria

7,62 x 39 mm Russian

Ultimo aggiornamento : venerdì 10 marzo 2017 01:13:57

A definire le munizioni idonee all’attività venatoria è l’Articolo 13 della Legge 11 febbraio 1992, n. 157, il quale, nel passaggio che interessa, riporta quanto segue: “[...] o a ripetizione semiautomatica di calibro non inferiore a millimetri 5,6 con bossolo a vuoto di altezza non inferiore a millimetri 40.
Negli anni questo comma è stato oggetto di svariate diatribe da parte della Questura di Trento e del Ministero dell’Interno. Leggi tutto “7,62 x 39 mm: Munizione Venatoria”

La Fusione Domestica 1° parte – Le Leghe

 

La fusione domestica ci permette di ottenere l’ogiva adatta a soddisfare le nostre esigenze oppure a sopperire alle mancanze del mercato per quanto concerne calibri obsoleti o non prodotti commercialmente oppure tipi e grammature di palla inusuali ; in questi casi non è più un optional ma diviene una questione di necessità.

Leggi tutto “La Fusione Domestica 1° parte – Le Leghe”

7,62 × 51 mm NATO (.308 Winchester)

Munizione 308 Winchester
Munizione 308 Winchester

Alla fine della seconda guerra mondiale (1939-1945), i vari eserciti partecipanti si resero conto che il calibro delle armi di fanteria non era adattato alle moderne tattiche di combattimento a distanze intermedie. S’iniziò cosi a sviluppare una nuova tipologia di armi, meglio conosciuta come “fucili d’assalto”, armi leggere automatiche in grado di camerare delle nuove munizioni di media potenza.
Leggi tutto “7,62 × 51 mm NATO (.308 Winchester)”