Recepimento direttiva UE 2017/853 – La nostra proposta

Dopo l’invio della bozza del testo sul recepimento della Direttiva UE 2017/853 che aggiorna la precedente Direttiva 97/477/CEE da parte del Governo ai due rami del Parlamento, il nostro staff, grazie anche alle numerose segnalazioni e suggerimenti pervenute da parte dei nostri oltre 5000 appassionati che ci seguono assiduamente, abbiamo abbozzato quello che a nostro avviso potrebbe essere una versione migliorata della bozza sul recepimento.
Abbiamo inviato nei giorni scorsi questo testo sia al Ministero sia alle associazioni che altrettanto assiduamente stanno lavorando affinché la bozza del recepimento venga corretta laddove sono presenti le maggiori criticità.
Siamo anche entrati in contatto con alcuni Senatori ed Onorevoli della nuova legislatura ai quali abbiamo inviato quello che oggi intendiamo rendere disponibile a tutti gli appassionati.
In questi giorni abbiamo avuto modo di poter portare a conoscenza anche ai politici che stanno dalla nostra parte una serie di problematiche che avrebbero potuto danneggiare oltremodo la nostra situazione sia apportando modifiche legislative in modo retroattivo ed inoltre perdendo l’occasione per poter sanare delle situazioni oggi poco chiare o di vuoto normativo.
Grazie alle molte segnalazioni che ci avete inviato via email, e grazie ad un lavoro di tutto lo staff, questa è nostra versione che abbiamo inviato, sperando che vengano almeno in parte prese in considerazione. Leggi tutto “Recepimento direttiva UE 2017/853 – La nostra proposta”

Colpo basso del Governo sul recepimento della Direttiva UE 2017/853

Parlamento Italiano

Appare oggi sul sito del Senato il dettaglio dell’attività legislativa per il recepimento delle Direttiva UE 2017/853.
Il documento è sostanzialmente identico a quello pubblicato sul sito della Camera nella data di ieri, 18 maggio 2018.
La prima preoccupazione riguarda la Commissione alla quale il parere è stato assegnato.
I Decreti Legislativi hanno bisogno di un parere da parte del Senato prima di essere posti alla firma del Presidente della Repubblica, ma in questo caso, con la mancanza di un Governo, le Commissioni Parlamentari non sono ancora state istituite, ed il Governo dimissionario si è ben preoccupato di accelerare i tempi e spingere il testo affinché questo venga approvato al più presto e senza interferenze. Leggi tutto “Colpo basso del Governo sul recepimento della Direttiva UE 2017/853”

Considerazioni sul testo RETROATTIVO approvato dal Cdm del recepimento della Direttiva UE 2017/853

AR-15 Ban

E’ stato pubblicato oggi sul sito della Camera il testo del recepimento approvato dal Consiglio dei Ministri venerdì scorso.

L’unica pesante modifica rispetto alla bozza pubblicata venerdì è la data della clausola di salvaguardia, imposta alla data di entrata in vigore della Direttiva in sede Europea, ovvero il 13 giugno 2017 (*) anzichè l’entrata in vigore del recepimento nel nostro territorio, il 14 settembre 2018.

(*) Di questo ve ne avevamo parlato ancora ai tempi della pubblicazione in Gazzetta Europea della Direttiva, in questo articolo : Nuova Direttiva, Cosa fare ora ? Leggi tutto “Considerazioni sul testo RETROATTIVO approvato dal Cdm del recepimento della Direttiva UE 2017/853”

Comuinicato del Comitato direttiva 477 – Criticità da risolvere ma recepimento positivo

Logo Comitato Direttiva 477

Pubblichiamo un comuinicato del Comitato direttiva 477 riguardo l’approvazione dello schema di recimento della direttiva 2017/853.

Il Comitato direttiva 477 ha reso noto un comunicato con il quale commenta i contenuti dello schema di recepimento della direttiva 2017/853. Ecco il testo integrale: Leggi tutto “Comuinicato del Comitato direttiva 477 – Criticità da risolvere ma recepimento positivo”

Considerazioni sulla bozza del recepimento della Direttiva UE 2017/853

Viminale

In data odierna il Consiglio dei Ministri ha approvato la bozza del Decreto Legislativo per il recepimento della Direttiva EU 2017/853 che verrà emanato entro il 14 settembre 2018.
Qui il riferimento sui lavori alla Camera.
Qui il riferimento sui lavori al Senato.

(Il testo definitivo è stato approvato il 10 agosto 2018. Qui c’è un notro articolo: “Decreto Legislativo 10 agosto 2018, n.104 – Cosa cambia”)

Facendo una premessa che il testo avrebbe potuto essere molto peggio, tutto sommato non è molto penalizzante.
Noi però preferiamo dire che poteva anche essere meglio….
Perché a nostro avviso perdere anche una sola virgola è comunque perdere un qualcosa.
D’accordo si poteva perdere molto di più, ma mai ci si guadagna qualcosa nonostante i numeri sui reati commessi dai legali possessori siano dalla nostra parte, perdere un pezzettino ogni volta è sempre perdere qualcosa.
D’ogni modo a nostro avvisto dovrebbe essere migliorato su alcuni punti: Leggi tutto “Considerazioni sulla bozza del recepimento della Direttiva UE 2017/853”

Recepimento Direttiva (UE) 2017/853 – Aggiornamento 91/477/CEE – Approvazione preliminare del testo

AR-15 Ban

l Consiglio dei Ministri si è riunito oggi, venerdì 11 maggio 2018, alle ore 11.16 a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Ministro per la coesione territoriale e il Mezzogiorno, Claudio De Vincenti. Segretario la Sottosegretaria alla Presidenza Maria Elena Boschi.

(Testo della bozza in fondo alla pagina, le nostre considerazioni nell’articolo Considerazioni sulla bozza del recepimento della Direttiva EU 2017/853)

Acquisizione e detenzione di armi

Attuazione della direttiva (UE) 2017/853 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 maggio 2017, che modifica la direttiva 91/477/CEE del Consiglio, relativa al controllo dell’acquisizione e della detenzione di armi (decreto legislativo – esame preliminare)

Leggi tutto “Recepimento Direttiva (UE) 2017/853 – Aggiornamento 91/477/CEE – Approvazione preliminare del testo”

DIRETTIVA (UE) 2017/853 – Concluso l’Esame da Parte della Commissione per la Delega la Governo sulla Direttiva Armi

Si è concluso l’esame in Senato del Disegno di Legge DDL 2834 per la delega al Governo per il recepimento della Direttiva 2017/853 che modifica la direttiva 91/477/CEE del Consiglio, relativa al controllo dell’acquisizione e della detenzione di armi. Il termine di recepimento sarà il 14 settembre 2018.

Ora il compito di varare un Decreto Legislativo per il  recepimento passerà direttamente al Governo saltando tutto l’iter al Parlamento, così come fu per il Decreto Legislativo 204/2010 ed il Decreto Legislativo 121/2013.

Leggi tutto “DIRETTIVA (UE) 2017/853 – Concluso l’Esame da Parte della Commissione per la Delega la Governo sulla Direttiva Armi”

7,62 × 39 mm: Munizione Venatoria

7,62 × 39 mm Russian

Ultimo aggiornamento : venerdì 8 febbraio 2019

A definire le munizioni idonee all’attività venatoria è l’Articolo 13 della Legge 11 febbraio 1992, n. 157, il quale, nel passaggio che interessa, riporta quanto segue:

“… o a ripetizione semiautomatica di calibro non inferiore a millimetri 5,6 con bossolo a vuoto di altezza non inferiore a millimetri 40.”

Negli anni questo comma è stato oggetto di svariate diatribe da parte della Questura di Trento e del Ministero dell’Interno. Leggi tutto “7,62 × 39 mm: Munizione Venatoria”