Sergei Gavrilovich Simonov

Sergei Gavrilovich Simonov
(09.04.1894-06.05.1986)

Sergei Gavrilovich Simonov
Sergei Gavrilovich Simonov

Nato nel 1894 a Fedotow, Simonov ha iniziato a lavorare in una fonderia subito dopo aver completato la scuola elementare. Entro la fine della Prima Guerra Mondiale, dopo aver completato un corso per tecnico di base di istruzione, ha iniziato a lavorare su un fucile automatico d’avanguardia progettato da Vladimir Grigoryevich Fyodorov, il “Fedorov Avtomat”. Dopo la rivoluzione russa, Simonov proseguì ulteriormente gli studi presso il Polytechnic Institute di Mosca, diplomandosi nel 1924 ed iniziò a lavorare presso il grande arsenale militare di Tula. Nel 1926 diventò un ispettore di controllo della qualità a Tula, e dal 1927, fu promosso al settore di Progettazione e Sviluppo, dove lavorò direttamente sotto Fedorov. Progetta il Simonov AVS-36. Durante la Seconda Guerra Mondiale, Simonov ha progettato anche alcune armi da fuoco : un mitra che non entrò in produzione, ed un fucile semiautomatico anti-carro, il 14,5 x 114 millimetri PTR, che fu la base , in scala ridotta,  del SKS.
Morì il 6 maggio 1986.

 


© Copyright 2013 Michele Schiavo, All rights Reserved. Written For: Armi Militari

Rispondi