AKK – Il Kalašhnikov bulgaro

L’arma più prodotta in tutto il mondo è il fucile d’assalto Kalashnikov.
Praticamente tutte le nazioni del Patto di Varsavia ne hanno prodotta una propria variante. Abbiamo già parlato degli M70 slavi prodotti dalla Zastava e dell’AMD-65 prodotto dalla FEG negli articoli passati; ora tocca alla Bulgaria. Anche questo stato ha infatti prodotto la personalizzazione del Kalashnikov. Gli AK bulgari si distinguono per la qualità delle lavorazioni e le ottime finiture.
Leggi tutto “AKK – Il Kalašhnikov bulgaro”

5,45 × 39 mm: NON è Calibro da Caccia

Ultimo aggiornamento : venerdì 8 febbraio 2019

Ricorrentemente si sentono voci in cui si insinua che il calibro 5,45 × 39 mm sia da caccia.
Non è vi è nulla di più sbagliato.
Innanzitutto ricordiamo (semplificando) che per la legislazione sono “armi da caccia” tutte le armi lunghe la cui canna è idonea a sparare munizioni aventi un diametro maggiore di  5,6 mm, e se l’ogiva ha un diametro uguale a 5,6 mm è necessario che la lunghezza del bossolo sia maggiore di 40 mm. (* Si veda in fondo all’articolo).
Sono esclusi dagli strumenti venatori le armi classificate nella categoria B7 secondo la Direttiva Europea 91/477/CEE. Leggi tutto “5,45 × 39 mm: NON è Calibro da Caccia”

La Denuncia Armi e Materiale Esplodente

Denuncia Armi
Ultimo aggiornamento : venerdì 8 febbraio 2019

Presentare una denuncia di detenzione armi, pur essendo un piccolo atto amministrativo che molti appassionati fanno e continueranno a fare, spesso non è presentato nel modo o nella forma corretta, vuoi per una mancanza d’informazioni, o per una cattiva abitudine.
In quest’articolo vogliamo fornire alcune indicazioni, sopportate da articoli di legge, affinché chiunque possa poi eventualmente ponderare i modi che più gli sia addicano per poter fare le cose nel modo corretto.
I riferimenti normativi sono in calce a questo articolo.
Leggi tutto “La Denuncia Armi e Materiale Esplodente”