5,45 × 39 mm: NON è Calibro da Caccia

Ultimo aggiornamento : sabato 15 settembre 2018

Ricorrentemente si sentono voci in cui si insinua che il calibro 5,45 × 39 mm sia da caccia.
Non è vi è nulla di più sbagliato.
Innanzitutto ricordiamo (semplificando) che per la legislazione sono “armi da caccia” tutte le armi lunghe la cui canna è idonea a sparare munizioni aventi un diametro maggiore di  5,6 mm, e se l’ogiva ha un diametro uguale a 5,6 mm è necessario che la lunghezza del bossolo sia maggiore di 40 mm. (* Si veda in fondo all’articolo).
Sono esclusi dagli strumenti venatori le armi classificate nella categoria B7 secondo la Direttiva Europea 91/477/CEE. Leggi tutto “5,45 × 39 mm: NON è Calibro da Caccia”

7,62 × 39 mm: Munizione Venatoria

7,62 × 39 mm Russian

Ultimo aggiornamento : sabato 15 settembre 2018

A definire le munizioni idonee all’attività venatoria è l’Articolo 13 della Legge 11 febbraio 1992, n. 157, il quale, nel passaggio che interessa, riporta quanto segue:

“… o a ripetizione semiautomatica di calibro non inferiore a millimetri 5,6 con bossolo a vuoto di altezza non inferiore a millimetri 40.”

Negli anni questo comma è stato oggetto di svariate diatribe da parte della Questura di Trento e del Ministero dell’Interno. Leggi tutto “7,62 × 39 mm: Munizione Venatoria”

L’ Era delle B7 in Calibro Militare “Sportive”

Ultimo aggiornamento : sabato 15 settembre 2018

Non ci è voluto molto tempo, affinché il Banco di Prova (o il Ministero dell’Interno) si rendesse conto che, per come viene interpretata le Legge 18 aprile 1975, n. 110, sono comuni le armi idonee all’uso di munizionamento militare solo se specificatamente da caccia o sportive.
Infatti da ora, a seguito della Legge 17 aprile 2015, n. 43 (decretaccio antiterrorismo) , tutte le armi rientranti nell’articolo 13 comma 2 della Legge 157, camerate in un calibro militare, dovranno tutte essere dichiarate sportive  o, in caso contrario, saranno armi tipo-guerra, tesi confermata anche dalle sentenze del TAR di Brescia  in data 23 giugno 2014.
Leggi tutto “L’ Era delle B7 in Calibro Militare “Sportive””

Le Armi – Definizioni

Ultimo aggiornamento : giovedì 19 luglio 2018

In questo breve articolo si vogliono elencare quali, quante e in che forma sono detenibili armi da un privato cittadino.
Si rammenta che, per la sola detenzione (di cui è presente un articolo specifico), non è necessaria una licenza di porto d’armi in quanto queste possono essere acquistate tramite nulla osta (N.O.) o ricevute in successione o magari semplicemente acquistate con un porto d’arma ma poi questo non è più stato rinnovato.
Per quanto riguarda i soli possessori, senza titolo di porto, il Decreto Legislativo 204 / 2010 ha imposto un controllo medico, qui questo ne abbiamo già parlato nell’articolo “Obbligo Certificato Medico per Detentori di Armi Senza Porto d’Armi“.

Leggi tutto “Le Armi – Definizioni”